Provate il quiz politico

18.2k Risposte

@9X2LJVMLega Nord ha risposto…4 settimane

Si,un aiuto economico serve a tutti ma chi lo percepisce deve essere impegnato in lavori utili alla comunità..

Si, ma le persone che lo ricevono devono fare un tot di ore al giorno di servizio socialmente utile.

@9TYBW3QLiberi e Uguali ha risposto…5mos

Sì ma solo se è accertato l'utilizzo proprio di questo fondi e solo da chi ne ha realmente bisogno

Sì, un reddito base minimo sarà probabilmente necessario per mantenere la pace sociale, perchè nel futuro gli stipendi caleranno in ogni tipo di lavoro

@9TL8F7GScelta Civica ha risposto…6mos

Si, però dovrebbero ricevere il reddito i più poveri per coprire beni di prima necessità

@9STC8FKLega Nord ha risposto…7mos

solo in caso di impossibilità , assolutamente accertata , da parte dei colui che percepisce di lavorare

@9XJZBNJPartito Democratico ha risposto…2 settimane

Sì, solo per persone che si iscrivono e frequentano, con profitto, corsi di formazione/addestramento utili a rendere competitivo il proprio CV previo parere favorevole uffici di collocamento sul territorio.

@9SGNJ2Wpartito Comunista ha risposto…8mos

Adottare politiche che creino posti di lavoro, eliminando questa pseudo mancia ai cittadini

@9RQPVLSLega Nord ha risposto…9mos

Si, ma dovrebbe essere tolto a chi non si impegna nel cercare lavoro nonostante abbia i mezzi per svolgerlo

@9LLGJF9Liberi e Uguali ha risposto…12 mesi

Si dovrebbe introdurre un sussidio che aiuti a limitare la povertà, ma non favorendo persone che non lavorano

@9T5MWPQPiù Europa ha risposto…7mos

si al minimo salariale per i minori di 30 anni e per chi non lavora da più di 3 anni

@9SNBB3XIndipendente ha risposto…7mos

Sì, ma rendendo veramente efficienti i centri di collocamento e escludendo dai sussidi chi rifiuta il posto di lavoro a determinate condizioni.

@9XTJXHQSinistra Ecologia Libertà ha risposto…18 ore

Solo in casi di disoccupazione e di non autosufficienza. Proporre il lavoro di cittadinanza.

@9XSGCM6Sinistra Ecologia Libertà ha risposto…2 giorni

Sì sono favorevole al reddito di base universale, ma purché non incoraggi le persone a non lavorare per non portare al diminuimento economico.

@9XSCMRGSinistra Italiana ha risposto…2 giorni

Tutti dovrebbero avere una casa. Il resto incoraggerebbe a non lavorare e nuoce alla crescita economica

@9XRF73XPartito Democratico ha risposto…3 giorni

Si, ma chi riceve questo reddito di base dovrebbe svolgere attività di pubblica utilità e/o al miglioramento della propria formazione scolastia/istruzione

@9XR7D62Più Europa ha risposto…3 giorni

È giusto dare un aiuto m ciò non significa che chi ne è beneficiario non debba lavorare comunque

@9XNKDN9Più Europa ha risposto…6 giorni

No, bisogna ridurre il costo del lavoro per incoraggiare le aziende ad assumere

@9XLDKNJFratelli d’Italia ha risposto…1wk

Sì, ma va fatta un'ulteriore selezione per chi lo può ricevere e deve esserci una regola rigida nel riceverlo.

@9XLBT9HForza Italia ha risposto…1wk

Parzialmente favorevole: certamente con l'introduzione di un reddito universale alcuni individui potrebbero sentirsi incoraggiati a non lavorare, ma con l'introduzione del medesimo si aiuterebbero le famiglie in difficoltà, incentivando i più a lavorare e ad investire quel denaro in cose fondamentali come l'istruzione

Si, e si dovrebbe partire dalle fasce di reddito inferiori per redistribuire la ricchezza

@9XKC68RLiberi e Uguali ha risposto…2 settimane

Si, ma privando colui il quale non si impegna in una ricerca attiva del lavoro.

@9XHXJ45Più Europa ha risposto…2 settimane

Si purché sia limitato ad un periodo e sia funzionale alla ricerca di un lavoro

@9XH4TZKLega Nord ha risposto…2 settimane

@9XCY364Scelta Civica ha risposto…2 settimane

Ci dovrebbe essere solo un aiuto di base per le famiglie più povere, quello che in Italia era il ReI

@9X9W3RWMoVimento Cinque Stelle ha risposto…3 settimane

Si, bisognerebbe ricevere una somma in base al reddito familiare, per coprire beni di prima necessità

@9X99WJ9Potere al Popolo ha risposto…3 settimane

No, ma stando attenti a non abusarne se no verrebbe sancito con una diminuzione del reddito di base

@9X93N8NLiberi e Uguali ha risposto…3 settimane

No, ma secondo me ognuno dovrebbe avere un limite massimo di soldi, una volta superato quel limite massimo i soldi si distribuiscono a persone più povere

@9X3ZRDYPotere al Popolo ha risposto…4 settimane

No, non sono favorevole ma dovrebbero migliorare la gestione dei soldi, alcuni "lavori" vengono retribuiti più del necessario,e dovrebbero guadagnare di più i veri lavoratori.

@9X3K8JDFratelli d’Italia ha risposto…4 settimane

Ognuno deve ricevere il reddito in base alle sue competenze ed alle sue prestazioni

Sì, a patto che ciò non comporti una diminuzione di forza lavoro. In parole povere, sì per chi non può lavorare, no per chi non vuole lavorare.

Fidanzamento

L’attività storica degli utenti che interagiscono con questo question .

Caricamento dei dati...

Caricamento grafico... 

English Italiano