Provate il quiz politico

199 Risposte

 @ISIDEWITHDiscuti questa risposta...8mos8MO

Palestina

 @9JLX89Z concordato…5mos5MO

La Palestina da ormai quasi un secolo si batte per la sua indipendenza oppressa da Israele, i palestinesi sono un popolo martoriato che ha il diritto di avere un suo stato

 @9H5LKJYin disaccordo…7mos7MO

1) l'attuale premier israeliano è un corrotto ed è un coglione
2) attualmente non c'è un conflitto israelo-palestinese, bensì una reazione ad atti di terrorismo che non deve diventare una guerra.

 @9GRM5FNconcordato…8mos8MO

Condanno gli attacchi sia di Hamas che di Israele ed appoggiare una visione di convivenza tra popoli, appoggio la Organizzazione per la Liberazione della Palestina

 @9LD3X3TPotere al Popolo concordato…2mos2MO

Israele ha ucciso circa 35mila civili palestinesi dal 7 ottobre, nella quale sono stati invece uccisi solo 1200 israeliani, la sproporzione è evidente. È dimostrato inoltre che Israele stesso con il suo esercito ha ucciso alcuni suoi stessi cittadini confondendo per combattenti di hamas. Continua a bombardare la martoriata striscia di gaza con la scusa di voler liberare gli ostaggi , ma con le sue bombe già ne ha uccisi 3 e tel aviv rifiuta ogni scambio di prigionieri.

 @ISIDEWITHDiscuti questa risposta...8mos8MO

Israele

 @9GRM5FNin disaccordo…8mos8MO

Condanno gli attacchi sia di Hamas che di Israele ed appoggiare una visione di convivenza tra popoli, appoggio la Organizzazione per la Liberazione della Palestina.

 @9JLX89Z in disaccordo…5mos5MO

Israele per decenni, attraverso la nakba, ha ucciso palestinesi e distrutto loro territori e tradizioni sfruttando inoltre risorse. Israele dunque non ha il diritto di denifirsi come stato e tutte le nazioni dovrebbero unirsi per abolirlo.

 @9KG6PGL in disaccordo…4mos4MO

Israele e un paese creato e occupante, non può bombardare indiscriminatamente e non trattare pacificamente

 @9LJW5W9concordato…2mos2MO

L'Israele ha un'identità, una religione diversa da tutte le altre del mondo, è uno stato simbolo della resistenza. La palestina è semplicemente un escremento del mondo arabo, c'è o non c'è non fa differenza

 @ISIDEWITHDiscuti questa risposta...8mos8MO

Entrambi allo stesso modo

 @9LD3X3TPotere al Popolo in disaccordo…2mos2MO

Israele ha espanso il suo territorio attraverso l'occupazione illecita di case e terre altrui usando sistematicamente violenza e umiliazione come strumenti di colonialismo.

 @9KP5RYFin disaccordo…3mos3MO

Da una parte c'è un esercito regolare con armamenti di altissima potenza, dall'altra per lo più solo civili. Non si sta più parlando di una guerra, ma di una strage senza tregua

 @9KMX896in disaccordo…3mos3MO

Supporto la Palestina in quanto Israele nega ai palestinesi il diritto ad avere un loro stato e da 80 anni compie un vero e proprio genocidio contro di loro.

 @9JLX89Z in disaccordo…5mos5MO

Le atrocità e i bombardamenti commessi da Israele non possono essere paragonate ai palestinesi che da quasi un secolo si battono per la loro indipendenza, dunque credo fermamente che la Palestina abbia più diritto di Israele del controllo del territorio

 @9ML832Crisposto…1mo1MO

Sebbene non ritenga legittimo lo Stato d'Israele e ritenga stia commettendo un genocidio ai danni dei palestinesi, non mi piace trattare due Stati in guerra come fazioni per cui tifare

 @9NVL5RFrisposto…1wk1W

ero d’accordo sul rispondere militarmente visto l’attacco di hamas ma hanno esagerato uccidendo la popolazione

 @9NS4JXYrisposto…2 settimane2W

Sono dalla parte per la pace, non riesco ad identificarmi in uno stato ma solo nei civili, sia da una parte che dall’altra, che stanno subendo e basta

 @9GZY5VRrisposto…7mos7MO

Non simpatizzo per nessuno, Israele commette crimini di guerra, la Palestina ha instaurato una dittatura

 @9GWBBMFrisposto…7mos7MO

Sto dalla parte delle persone sia palestinesi sia israeliane. Condanno fermamente Hamas e la politica di Netanyahu.

 @9GBQG4Trisposto…8mos8MO

Non è possibile all'interno di tale conflitto fissare una linea di demarcazione sicura tra buoni e cattivi, la situazione geopolitica in questione è troppo complessa per assegnare arbitrariamente la colpa a una o all'altra parte

 @9MLZ2BQItalia vivarisposto…1mo1MO

Ho sempre sostenuto la causa israeliana ma i fatti degli ultimi mesi mi stanno facendo ricredere. Ciò che sta facendo Israele nella striscia di Gaza va oltre ogni ragionevole rivendicazione e sconfina nei crimini e nelle pagine più buie della storia.

 @9MKH6FJrisposto…1mo1MO

Palestina, fornire aiuti umanitari a entrambi i popoli, sanzionare il governo di Netanyahu e di Hamas e promuovere la creazione di uno stato binazionale democratico

 @9M8PFS7risposto…1mo1MO

Sono neutrale per una soluzione in due Stati ma il Governo Israeliano per colpire un terrorista ha commesso l'errore di attaccare l'intera Palestina creando una guerra dove muoiono civili innocenti. Per cui sono dalla parte di entrambi i popoli devastati dal dolore

 @9M7VQ79risposto…1mo1MO

Entrambi allo stesso modo, ovvero poco. In qualunque caso dopo questo conflitto di palestina non rimarrà nulla

 @9M6LT44risposto…1mo1MO

Entrambi hanno le loro chiare motivazioni, indiscutibilmente gli israeliani stanno dimostrando una prepotenza eccessiva nei confronti della popolazione

 @9M5CZ4M risposto…2mos2MO

Non c’è una parte da simpatizzare in una crisi del genere, soprattutto per il fatto che le radici di questo conflitto le abbiamo create noi occidentali

 @9M4RN56risposto…2mos2MO

Non simpatizzo per nessuno dei due. Hamas ha commesso un crimine, Israele si è legittimamente difesa ma con una reazione sproporzionata rispetto all'aggressione. Chi paga, come sempre, sono i civili innocenti (inclusi i bambini)

 @9LXBNQ7risposto…2mos2MO

Il conflitto dovrebbe essere risolto nel modo più diplomatico possibile e cessare immediatamente. Entrambi gli schieramenti sono ostili, crudeli e terroristici

 @9LC378Grisposto…3mos3MO

Non è una partita di calcio. Hamas ha compiuto un attacco terroristico gravissimo contro i civili israeliani ma ciò non giustifica la pulizia etnica che sta facendo il governo israeliano

 @9L8WZTMrisposto…3mos3MO

Non faccio il tifo come se fosse una partita di calcio, nè simpatizzo per una o l'altra nazione.
Sono favorevole alla risoluzione del problema nel metodo più diplomatico possibile, ma non invierei nessun tipo di aiuto militare, se non aiuti umanitari.

 @9L652GCAlleanza Verdi e Sinistrarisposto…3mos3MO

Hamas va indubbiamente smantellato, ma se anche gli USA ti dicono di piantarla di fare strage di civili, devi piantala e basta

 @9L28YJ6risposto…3mos3MO

Innanzitutto è una guerra non una partita di calcio amichevole. Non sino favorevole ad Hamas che ha fatto una stage di civili in un solo giorno in Israele né a Netanyahu che sta facendo una guerra imperialista e non s’importa degli ostaggi israeliani in mano ad Hamas, così come Hamas sta usando i civili palestinesi come scudo umano. E questa guerra imperialista è causa della polizia etnica del popolo palestinese.

 @9KZKQ4Nrisposto…3mos3MO

Entrambi gli stati hanno legittimità di esistere se accettano l'esistenza dell'altro. Un unico stato con due popoli creerebbe meno conflitto.

 @9KSX4TZMovimento 5 Stellerisposto…3mos3MO

Penso che entrambi siano in torto marcio e la comunità internazione dovrebbe imporsi affinché Isreale fermi il genocidio

 @9KRJK8Trisposto…3mos3MO

è un mondo in cui comandano i criminali di tutte le fazioni, l'umanità li faccia fuori tutti e riscopra sè stessa!

 @9KN9QS8risposto…3mos3MO

Nessuna delle due, sono favorevole ad un cessate il fuoco totale e l'intervento dei Caschi Blu per rimuovere il pericolo terroristico di Hamas e per contenere l'esercito israeliano nei territori palestinesi

 @9KMVWG9Più Europarisposto…3mos3MO

Nessuno, ritengo che nel attuale conflitto ci sia una ripartizione delle responsabilità da entrambe le parti, da parte dei palestinesi per non aver fermato o impedito gli attacchi del 7 ottobre, invece per Israele per il fatto che a sottovalutato Il rischio è creato un regime di odio nei confronti dei palestinesi, oltre al fatto che stanno massacrando civili inermi

 @9KMK27Nrisposto…3mos3MO

Ritengo questa domanda disgustosa. Hamas ha fatto una mattanza il 7 ottobre ma Israele sta facendo una pulizia etnica e un genocidio del popolo palestinese, i cui civili sono usati come scudo umano da Hamas e costretti a lasciare la loro terra da Israele. Nessuna delle due parti ha ragione

 @9KF6RJGrisposto…4mos4MO

Entrambe hanno commesso errori ma non per questo si giustifica la guerra. Israele dovrebbe liberare i palestinesi e Hamas non dovrebbe più attaccare gli israeliani.

 @9KDWD24Noi moderatirisposto…4mos4MO

Non simpatizzo con nessuna delle due parti, contesto fortemente la repressione israeliana nei confronti dei palestinesi e un'inchiesta è da svolgere sulla violazione dei diritti umani da parte dell'esercito israeliano

 @9KC9DBBrisposto…4mos4MO

Condanno gli attacchi sia di Hamas che di Israele ed appoggiare una visione di convivenza tra popoli, appoggio la Organizzazione per la Liberazione della Palestina

 @9K8YWX9risposto…4mos4MO

 @9K648WL risposto…4mos4MO

Con il Popolo Palestinese ma con tutto il rispetto agli israeliani. Ma non supporto l'hamas perché è un gruppo terroristico

Fidanzamento

L’attività storica degli utenti che interagiscono con questo question .

Caricamento dei dati...

Caricamento grafico... 

Demographics

Caricamento dei temi politici degli utenti coinvolti in questa discussione

Caricamento dei dati...

English Italiano