34%
66%
No
17%
62%
No
8%
Sì, ma solo per i pensionati a basso reddito
3%
No, finché non abbassiamo il debito pubblico
7%
Sì, regolandoli annualmente in baso al costo della vita
2%
No, dovrebbero essere ridotte
2%
Sì, per i dipendenti pubblici ma non per i politici

Risultati Storici

Scopri come è cambiato nel tempo il sostegno di 23.8k elettori Italia a ciascuna posizione “Pensioni statali” .

Caricamento dei dati...

Caricamento grafico... 

Importanza Storica

Scopri come è cambiata nel tempo l’importanza “Pensioni statali” per 23.8k elettori Italia .

Caricamento dei dati...

Caricamento grafico... 

Altre Risposte Popolari

Risposte uniche da parte di utenti Italia le cui opinioni andavano oltre le scelte fornite.

 @8D2FR3Crisposto…4 anni4Y

Le pensioni di tutti i pensionati (non solo ex dipendenti pubblici) devono essere adeguate al costo della vita. Fanno eccezione gli ex politici, a cui andrebbero invece tagliate.

 @9KXT54Xrisposto…2mos2MO

No, le pensioni dovrebbero essere proporzionali a quanto si è versato e aggiustate all'inflazione corrente

 @9N223BDrisposto…15 ore15H

se le pesnioni medie sono di 2000 euro circa, come media va bene, il problema sono sempre coloro che come dire hanno una pensione troppo povera. Io direi che sotto i 1500 euro di pensione non si dovrebbe scendere, il resto deve essere proporzionato al tipo di lavoro svolto durante la propria vita

 @9M5T4SRrisposto…3 settimane3W

no, bisognerebbe riformare le pensioni istituendo conti in cui declinare parte del reddito, investendo in titoli predefiniti con opzione di scelta e garantendo pensioni minime ai nulla tenenti.

Altre Domande Popolari

Esplora altri argomenti importanti per gli elettori Italia .

English Italiano